Direttivo

GERONIMO EMILI – @geronimoemili

Presidente

Nato a Parigi nel dicembre 1970, sposato, un figlio, cresciuto a Milano e trasferito a Roma nel 2005, Geronimo comincia da giovane a lavorare nel mondo dell’informazione: assistente al mensile Prima Comunicazione e poi nel marketing della Voce di Montanelli.  Nel 1994 passa alla comunicazione d’impresa collaborando per diverse agenzie di RP come Bonaparte48, Edelman, Weber Shandwick, Chiappe & Bellodi, Adnkronos Comunicazione, MN fornendo consulenza ad aziende come Fineurop, IGM Waste Management, Canal Plus, Elsacom, Ideal Standard, Enel, Alitalia, British American Tobacco, Philip Morris, ABM Merchant, Sony Playstation, MasterCard, Teleperformance, Mercedes, ecc. Nel 2007 Emili ricopre l’incarico di capoufficio stampa del WEC, il congresso mondiale dell’energia tenuto per la prima volta in Europa, a Roma. Nel 2010 comincia a sviluppare piattaforme di comunicazione per il comparto del “denaro elettronico” registrando il format “No Cash Day” che realizza nella sua prima edizione il 21 giugno 2011 e avviando il blog Waroncash.org, poi diventatoNewMoney.itche raccoglie informazioni sul mondo dei pagamenti digitali.


ANDREA BEGNINI

Vicepresidente

Andrea Begnini, giornalista è co-fondatore e responsabile contenuti di Waroncash.org, il primo news site in Italia che si occupa di informazione sull’epayment on-line dal novembre 2010. Begnini, collaboratore per oltre 20anni di quotidiani e periodici cartacei, ha prodotto contenuti digitali per portali e riviste, seguito l’ufficio stampa, le relazioni interne e i momenti di crisi per aziende e istituzioni, autore teatrale, curato programmi e spettacoli di divulgazione scientifica, lavorato a lungo su contenuti in ambito del marketing on-line e dell’identità di prodotto e scritto tre libri di narrativa ma soprattutto collaborato alla nascita e alla crescita di una bimba di sei anni. Milanese di nascita, vive e lavora a Genova da circa 10anni.


FRANCO ASQUINI

Tesoriere

Nato nel 1945, commercialista dal 1974, Asquini ha ricoperto numerosi incarichi professionali, tra cui quello di commissario in varie procedure di Amministrazione Straordinaria (Legge Prodi).
È stato componente, vice presidente e presidente del consiglio di amministrazione di Banca del Friuli, di Unicredit Banca, di Locat Leasing, di Mediocredito FVG; per due mandati presidente e amministratore delegato della Finanziaria Regionale FVG Friulia. Asquini, praticante di varie discipline sportive, grande lettore e sostenitore dell’assoluta trasparenza nella gestione della cosa pubblica, oggi ricopre ruoli di consigliere e sindaco in diverse società italiane ed estere.

 

Advisory Board

LODOVICO ARTONI

Lodovico Artoni, laureato in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Milano, Master of Laws (LL.M.) presso la University of Miami e collaborazione come law clerk presso la Court of Chancery di Wilmington(Delaware, U.S.), si occupa prevalentemente di diritto societario e ha maturato (collaborando presso diversi studi italiani e stranieri) una significativa esperienza in operazioni di M&A e joint venture (assistendo sia fondi di private equity sia società industriali). Assiste inoltre società italiane e straniere in operazioni di quotazione nei mercati regolamentati, finanza straordinaria, ristrutturazione del debito nonché nel settore delle energie rinnovabili.


GIULIA ARANGUENA – @maiameraime

Giulia Arangüena è avvocato del Foro di Roma, founder di ADLP Studio Legale e counsel di Magrì & Associati. Svolge la propria attività stragiudiziale e giudiziale nei settori dei contratti pubblici, insolvency, diritto bancario e finanziario, banking, IP e concorrenza, diritto delle nuove tecnologie e dell’informazione. È membro del comitato scientifico di Medialaws e del comitato promotore di Alleanza per Internet; coordina la redazione di “Iuslab” e collabora con la rivista “Diritto dell’Informazione e dell’Informatica” di Giuffrè e con la rivista telematica “Key4Biz”, quotidiano di informazione su telecomunicazioni, media, Internet, smart city e giochi. È autrice dell’ebook “Bitcoin. L’altra faccia della moneta” (2014, goWare).


RAFFAELE BARBERIO – @rafbarberio

Fondatore e Direttore Responsabile di Key4biz.it, progetto editoriale da lui promosso nel 2002. Esperto in comunicazione, si occupa da sempre di tecnologie e policy di settore e da oltre dieci anni di sviluppo della Rete. Per il Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) ha svolto attività di ricerca presso ilCentre de Sociologie Urbaine di Parigi VI (1978-79), e a Londra presso la School of Communications del Polythecnic of Central London(1980-82) e il Goldsmiths College (1984-85).

Dal 1995 al 2000 è stato in Finsiel Spa come responsabile di progetti di digitalizzazione del patrimonio culturale del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali. Dal 1993 al 1995 è stato responsabile marketing di Sidac Spa, società di produzione multimediale del gruppo Iri-Stet. Dal 1989 al 1993 è stato direttore generale del CEMEI (Consorzio per l’Editoria Multimediale Elettronica Interattiva), fondato da Rai, Philips e Stet per produrre titoli editoriali multimediali.
Dal 1985 al 1989 ha lavorato con il Gruppo Bastogi-Acquamarcia per sostenere il lancio italiano del mercato home-video con il Video Electronics Club.

Ha svolto una articolata attività di ricerca e consulenza per Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Camera dei Deputati, il Consiglio d’Europa, la CEE, la Rai e numerose imprese private.
È autore de L’Antenna promessa, ERI-Edizioni Rai, Torino, 1984 e de Le dinamiche del broadcasting, RAI, Roma. 1986. E’ inoltre autore de L’Europa delle televisioni, Il Mulino, Bologna, ed. 1989 e 1992.
Ha scritto numerosi articoli e saggi su radio, televisione, telecomunicazioni ed economia digitale su riviste italiane ed estere.


MARC CHATENIER


 

ANDREA DE MATTEIS – @dematteislex

Andrea De Matteis è un avvocato specializzato in sistemi di pagamento e pagamenti elettronici. Si occupa principalmente di commissioni interbancarie, sicurezza e nuove tecnologie di pagamento come wallet, pagamenti contactless e trasferimenti P2P.  Nel 2011 ha fondato una boutique legale, De Matteis Studio Legale, per meglio assistere l’industria dei pagamenti. In precedenza è stato a capo del dipartimento antitrust di un grande studio legale italiano e ha lavorato per 10 anni a Bruxelles con Linklaters e laCommissione Europea.  Insegna all’Università di Roma La Sapienza, si è laureato con lode nel 1995 presso l’Università di Firenze e nel 1996 ha ottenuto un master alla New York University School of Law.  Nel 2015, LegalCommunity, una delle più importanti pubblicazioni del settore legale, lo ha nominato avvocato dell’anno per i pagamenti elettronici.


GIANLUIGI DE STEFANO – @gianluigidestef

Giornalista, autore televisivo e regista, Gianluigi collabora con diversi canali Rai, Sky, SkyTg24; è autore e regista di numerose puntate del programma “La Storia siamo Noi” e co-autore con Giovanni Minoli di “Citizen Report”, il primo programma di giornalismo partecipativo della Rai. È stato capo della redazione web di Youdem, primo esperimento al mondo di social web Tv di un partito politico, condotto diversi programmi tra cui Omnibus su La7, Minerva su Rai Futura, e Rai Utile e nel 2008 ha vinto il premio giornalistico Mario Francese destinato a giornalisti di inchiesta su temi legati alla mafia.

Gianluigi ha realizzato reportage per Euronews, Tv Svizzera, tv olandese, Tv Cinese e collabora con alcuni giornali italiani tra cui 24 magazine e Nòva – “il Sole 24 ore”. Nel passato ha lavorato con Economia 2000 di Alan Friedman e Myrta Merlino, Report di Milena Gabanelli, Cool Tour (Rai5) e numerosi programmi di Raitre, Raisat Extra, Raisat Cinema, Raisat Art.


ALESSANDRO ERMOLLI

È CEO di Sinergetica, gruppo leader in Italia per la consulenza aziendale. Alessandro Ermolli ha iniziato il suo percorso in Sinergetica come Managing Partner Strategy & Corporate Finance Practice nel 2005. Precedentemente ha ricoperto la carica di Head of International Business Development per Gruppo SANPAOLO IMI SpA, gruppo bancario italiano leader. Tra il 2002 e il 2004 ha lavorato a Banca OPI – Divisione di Sanpaolo IMI per Project & Infrastructure Finance come Managing Director Structured & Project Finance group. Tra il 1998 e il 2002 presso la sede di SANPAOLO IMI di New York era l’American Region’s Head of Project & Structured Financing Group Tra il 1996 e il 1998 ha lavorato come Project Financing Officer alla Banca Mondiale , e nel 1995-1996 come Analista alla IADB. Durante questo periodo trascorso a Washington, Alessandro Ermolli ha contribuito a numerosi progetti di consulenza incentrati su start-ups, progetti green-field, e privatizzazione nell’America Latina. Ha maturato esperienze dirette in progetti nel campo delle infrastrutture, Energia, Manifatturiero, agro-alimentare, ICT, Media e Telecomunicazioni e nel settore Healthcare.


MARCO FERRERO – @marcoferrero

Marco Ferrero, torinese, 43 anni, è un giornalista pubblicista e un consulente per la comunicazione d’impresa. Ha cominciato a lavorare nel mondo dell’informazione nel 1993, occupandosi di cronaca e sport su diverse testate piemontesi per poi passare, nel ‘96 nel settore della comunicazione economico-finanziaria all’interno di alcune agenzie di relazioni pubbliche curando la comunicazione di grandi gruppi multinazionali e istituzioni del mondo della finanza (Fininvest, Livolsi & Partners, Workshop Ambrosetti, Aspen Institute, Sace e altri).

Nel 2001 Marco ha fondato E-Gramma (oggi Ferrero Comunicazione), all’epoca una tra le prime società di media relation in Italia a unire la comunicazione tradizionale e l’online. Socio del Club dei Comunicatori d’Impresa dell’Unione Industriale di Torino, appassionato di running, Storia Medioevale e tecnologia, Marco vive a Torino insieme alla propria compagna e al figlio di 8 anni.


PIETRO GUASTAMACCHIA – @ilpiotr

Nato a Milano nel luglio 1986, Guastamacchia è laureato in Storia e Relazioni Internazionali dell’Unione Sovietica e la Russia contemporanea e giornalista professionista, attualmente lavora a Berlino come producer a Ruptly (Russia Today). Esperto di ‘post-soviet tech market’ e delle sperimentazioni tecnologiche digitali in corso nella federazione Russia, dove l’epayment viene già largamente utilizzato grazie all’elevatissimo tasso di alfabetizzazione informatica della classe produttiva.


DEVID JEGERSON – @djegerson

Devid Jegerson, laureato con lode in economia alla Cattolica di milano e MBA al MIP Politecnico di Milano, ha costruito la sua carriera sui pagamenti elettronici ed in generale sui principali settori bancari e dell’eCommerce. In Italia ha letteralmente spinto il settore dell’e-payments creando e lanciando strumenti innovativi quali CartaFacile, una delle prime prepagate in Italia e contribuito a lanciare PayPal in Italia. Inoltre ha rivestito ruoli chiave in contesti come IWBank ed è stato responsabile monetica in UBI Banca dove ha lanciato strumenti innovativi come UBIPay. Si e’ reso parte strategica di progetti innovativi quali Jiffy e MYBank, ha assunto particolare influenza nell’evoluzione della direttiva europea dei servizi di pagamento (PSD2) ed instant payments.
Oggi è CEO dei pagamenti in noon, come protagonista nel recente lancio della piattaforma eCommerce nella regione MENA.
È autore dell’ebook “I pagamenti elettronici. Dal baratto al portafogli digitali” (2016, goWare).


ALESSANDRO LONGONI – @alexlongoni

Alessandro Longoni, nato a Monza, ha studiato presso l’Università di Milano Bicocca e la Business School ESCP Europe, residente ad Amsterdam, oggi è consulente nel settore dei servizi di pagamento e delle transazioni elettroniche presso Innopay, società conosciuta nel settore a livello pan-europeo. Alessandro è nel settore dei pagamenti dal 2011, quando ha collaborato con Paypal presso l’ufficio centrale Europeo in Lussemburgo.

Presso Innopay, Alessandro si occupa di ricerca e consulenza nei segmenti mobile e online payments, ed è l’autore di due principali pubblicazioni dedicate a questi argomenti: il Mobile Payments Report 2013 e l’Online Payments Report 2012, gratuitamente scaricabarili presso il sito di Innopay.


LEONE OUAZANA


 

ALESSANDRO MELONCELLI

Nato nel 1963, Dottore commercialista dal 1988 e Revisore legale dei conti dal 1995, Meloncelli ha collaborato con importanti studi professionali svolgendo attività di consulenza in materia fiscale, societaria e finanziaria. È stato professore incaricato di diritto tributario presso l’Università di Pescara e Foggia e ha svolto attività di formazione professionale presso istituti di ricerca, nonché attività pubblicistica presso riviste universitarie, specialistiche e quotidiani economici. Con un contratto di collaborazione con la Camera dei Deputati, Meloncelli é stato consulente della Commissione dei trenta per la riforma fiscale durante la XIII Legislatura.


STEFANO PEPE – @stefanopep3

Stefano dal 2004 è analista di strategie commerciali applicate ai mercati digitali.  Assiste attività imprenditoriali su prodotti e servizi fortemente innovativi, analisi di business online e strategie di crescita con dinamiche di Startup. In questo percorso, a partire dal 2012, si inserisce il Bitcoin, del quale studia i risvolti economici e commerciali che possono svilupparsi grazie alla sua disintermediazione. È autore del libro Investire Bitcoin (ed. Flaccovio 2014) nel quale divulga il ruolo che il Bitcoin e altre criptomonete possono avere nella società. Oggi segue le evoluzioni della blockchain e le sue declinazioni nel mercato enterprise.


SANDRO PELLO’

Nato a Milano nel luglio 1958, sposato, due figli di 23 e 20 anni, Pellò lavora da sempre nella comunicaziojne d’impresa cominciando nel 1985 in SCR (oggi Weber Shandwick), passa poi in Ogilvy & Mather Sintonia (RP) dove ricopre la carica di Direttore Generale, nel 1991 si sposta in Publicis-FCB come CEO di Solaris (RP) e, nel ’94, diventa Direttore Creativo e Consigliere Delegato di Edelman Italy per poi passare, tre anni dopo al Gruppo Hill+Knowlton Italia dove attualmente ricopre la carica di Vicepresidente e Direttore Creativo del e membro dei CdA delle società che ne fanno parte: Hill+Knowlton, Digital PRCarl Byoir e Hill+Knowlton Roma. Esperto in comunicazione integrata, opera anche a livello internazionale gestendo campagne di Change Management e Comunicazione Interna per i clienti CHRYSLER Manufacturing Group (23 fabbriche in USA, Canada e Mexico) e FIAT Manufacturing Group (Italia e Europa). Nel corso della sua carriera ha fornito consulenza per tantissime aziende tutte di primo livello come Microsoft, Unicredit, Ferrari, Maserati, Motorola, Bacardi-Martini e Rossi, Pirelli, Barilla, Manpower, Juventus FC, Famiglia Cristiana, Unilever, Omnitel, Blu, Mattel, Disney, Disney Channel, Clementoni, Consorzio del Prosciutto di Parma, Polaroid.

Pellò è docente di Comunicazione d’Impresa, di Relazioni Pubbliche, di Public Speaking presso il Master in Brand Communication del Poli.Design di Milano e presso il Master di Publitalia.

Due passioni da sempre accompagnano Pellò, Juventus e i mostri, che coltiva in modo laborioso: è docente per il corso “sociologico” presso Formazione Juventus, centro di formazione ed educazione allo Sport per giovani, ragazzi e bambini delle squadre del Settore Giovanile della Juventus FC, autore di un libro su “Mostri, Medusa e dintorni” e tiene conferenze su “I Mostri nell’Immaginario collettivo”.


GIANNI RIOTTA – @riotta

Gianni Riotta, nato a Palermo nel 1954, laureato in Filosofia all’Università di Palermo giornalismo alla Columbia University di New York con una tesi su Computer and privacy, è giornalista, scrittore e docente di New Media presso laPrinceton University e la Luiss. Nel 2008 le riviste Foreign Policy e Prospect lo hanno incluso nella classifica dei “Cento intellettuali internazionali più influenti al mondo”.

Direttore del TG1 della RAI dal 2006, Riotta ha collaborato per le più note testate del mondo come New York TimesLe MondeFinancial TimesForeign AffairsSuddeutsche Zeitung,Direttore del Sole24Ore e condirettoreVicedirettore del Corriere della Sera econdirettore de La Stampa.

Riotta è membro dell’Advisory Board del Dipartimento di Lingue Romanze di Princeton University, membro permanente del Council on Foreign Relations tiene conferenze in Italia e negli Stati Uniti. Ha ricevuto i principali premi giornalistici italiani.

Nel 1996, con Umberto Eco, ha fondato Golem, la prima rivista italiana in Internet e nel 1999, con Boris Biancheri e Cesare Merlini, il mensile Global-FP in collaborazione con il Carnegie Endowment for Peace.


MAURIZIO DAVID SBERNA  – @mauridav

Maurizio David Sberna vive tra Roma, Milano e Bruxelles ed è esperto di sistemi di spesa e transazioni non monetarie. Comincia la propria esperienza professionale al Ministero dell’Interno e successivamente a Bruxelles dapprima al Parlamento europeo poi nel settore privato e nella consulenza manageriale. Dal 2010 al 2015 responsabile delle relazioni istituzionali di Edenred, inventore del marchio Ticket Restaurant, si è occupato di creare start-up per le relazioni istituzionali in Italia e Sud Europa e risolto issues normative complesse nel settore dei buoni pasto e dei servizi di pagamento; nell’attività di consulenza ha aiutato CEOs e Direttori della Comunicazione ad individuare i messaggi chiave per meglio posizionare le aziende sul piano istituzionale, utilizzando media e social networks. Oggi è responsabile affari istituzionali di BASF.


ENRICO SPONZA  – @enrico_sponza

Enrico Sponza, torinese del ’70, come Direttore Generale di Movincom ha sviluppato Bemoov, uno dei più importanti circuiti di mobile payment a livello Italiano. Dal 2002 al 2007, come Responsabile Nuovi Canali e Sviluppo Partnership, ha guidato CartaSi nel percorso di riposizionamento innovativo, producendo iniziative di successo (ideatore dei servizi di Alert SMS sui pagamenti con carta, la prima piattaforma di pagamento via cellulare in Italia ‘CartaSi SMS’, le prime carte di pagamento integrate con chip contact-less e il primo Virtual POS multicanale, denominato X-Pay, ancora oggi esistente). Precedentemente ha diretto l’area Consulting Direzionale Finance di Webegg (oggi NTT Data), la società di system integration e consulenza allora guidata dal web-guru Gianroberto Casaleggio, periodo nel quale ha gestito il “riposizionamento in rete di CartaSi” sviluppando l’attuale modello basato sui 4 portali (Titolari, Esercenti, Corporate e Banche).
Sponza è riconosciuto come uno dei principali esperti di mobile payment a livello nazionale con forte conoscenza delle dinamiche di business e operative della monetica e di mercati verticali: ticketing, transportation, parking, petrol, GDA/GDO, ski resorts, utility, energy, insurance, e.commerce..


GIOVANNI VATTANI – @giovattani

Nato a Roma nel settembre 1967, città in cui attualmente vive e lavora, Vattani è in Enel da oltre 20 anni operando nel campo IT, Gestione del Personale e Rapporti con trader elettrici. In tutte le unità dove ha lavorato, si è sempre impegnato per dare un valore pratico alla parola “innovazione”, cercando sempre di attuare soluzioni originali. Dal luglio 2008 lavora nella Divisione Mercato, Credito, occupandosi di Gestione Incassi e Sistemi di Pagamento per le società Enel Servizio Elettricoed Enel Energia. Con il suo arrivo sono stati implementati i canali di incasso da rete Coop, tramite App & QR Code, e infine MyBank, tutti contraddistinti fortemente dallo spirito “cashless”, sia per favorire i clienti di Enel, che così hanno più strumenti per poter pagare con moneta elettronica (alcuni anche a commissioni 0) e vedono accrescere la propria Customer Experience, che per dare valore aggiunto all’azienda in ottica di miglioramento delle elaborazioni contabili.


DAVID WOLMAN – @davidwolman

David Wolman scrive su Wired ed è l’autore di The End of Money. Ha anche scritto per il New York Times, il New Yorker, il Wall Street JournalTimeNature, and Outside.
David è un ex compagno di Oregon Arts Commission e si è laureato in giornalismo all’Università di Stanford. I suoi precedenti libri sono A Left-Hand Turn Around the World e Righting the Mother Tongue.
Vive a Portland, Oregon con la moglie e due figli.


FERDINANDO AMETRANO 

Senior quant nell’ufficio di Quantitative Structuring di Banca IMI, dove si occupa di curve di tasso e fixed income clearing. Insegna Interest Rate Derivatives come Professore a Contratto all’Università di Milano Bicocca. E’ fondatore e co-amministratore di QuantLib, il principale progetto open-source di software per la finanza quantitativa. Principale esperto di bitcoin e tecnologia blockchain presso Intesa Sanpaolo, è intervenuto sull’argomento in Banca d’Italia, Montecitorio, IlSole24Ore, e diverse università tra cui ESSEC. La sua attuale area di ricerca è la stabilità dei prezzi in cryptovaluta: è il promotore del progetto Hayek Money, che propone una politica monetaria elastica, automatica e non discrezionale, per una nuova generazione di cryptovalute. In passato ha guidato team quantitativi e di risk management in Banca IMI, Banca Caboto e Monte Paschi Asset Management; è stato anche co-fondatore e managing partner di RiskMap (oggi StatPro Italia).