Binance vs FTX: Commissioni, Funzionalità, Limiti, Metodi di Pagamento

Poiché l’adozione delle criptovalute continua ad esplodere, c’è un numero crescente di scambi di criptovalute che colpisce il mercato. Detto questo, c’è una crescente domanda di scambi di cripto derivati in quanto i commercianti cercano una varietà di opzioni di trading.

Quando si valuta quale exchange di criptovalute scegliere, bisogna guardare a fattori come la sicurezza, la liquidità, le commissioni, l’interfaccia utente, tra le altre cose. Due piattaforme di trading che hanno preso il centro della scena tra gli amanti delle criptovalute sono Binance e FTX.

Le due borse hanno continuato a registrare una crescita astronomica mentre il numero di nuove registrazioni continua ad esplodere. Mentre i due sono lodevoli quando si tratta di trading, ci sono molte differenze nelle caratteristiche che offrono.

Esploriamo le differenze tra i due e valutiamo quale sia quello giusto per te nella seguente recensione completa.

Interfaccia utente, layout e disponibilità


Binance si vanta di un’interfaccia utente avanzata che permette ad un investitore o trader di navigare nel sito. Tuttavia, molti principianti si sono lamentati della difficoltà di navigare nel sito, compresa la comprensione del layout. Trovare l’order book, piazzare un’operazione, e anche controllare i propri saldi può essere un mal di testa per i novizi.

Per quanto riguarda FTX, la sua UI è facile da capire e adatta ai principianti. L’UI personalizzabile permette agli utenti di costruire il proprio layout trascinando le caselle. Meglio ancora, si possono seguire i mercati direttamente o anche i loro mercati preferiti.

In termini di disponibilità, entrambe le borse hanno raramente tempi di inattività. Tuttavia, Binance ha spesso casi isolati in cui chiude i prelievi di alcune monete soprattutto quando c’è un aumento della domanda.

Verdetto: FTX ha un’interfaccia utente più user-friendly che permette di personalizzarla costruendo il proprio layout.

Leva e coppie di trading disponibili a confronto


Quando si tratta di coppie di trading e prodotti, Binance ha una delle più vaste gamme di prodotti nello spazio delle criptovalute. Essendo uno scambio sia spot che di derivati, Binance ha oltre 202 criptovalute disponibili sulla piattaforma rispetto alle 35 coppie di trading di FTX.

In termini di leva, FTX fornisce il trading con leva solo a 45 token ERC-20 con una leva massima fino a 3X. D’altra parte, Binance ha una vasta gamma di token con leva soprannominati BLVT che sono negoziabili sul mercato spot. Ha anche una varietà di contratti futures come USDT-M Futures, Coin-M Futures, e opzioni Binance Vanilla.

Binance fornisce una leva di oltre 125X su Bitcoin e oltre 50X su altre monete. Le coppie perpetue su FTX godono di una leva di 101X.

Verdetto: Binance vince perché offre una leva più alta sulle posizioni e fornisce una vasta gamma di coppie e prodotti di trading.

FTX vs Binance – Esperienza di trading


L’esperienza di trading su Binance è di un altro livello. La piattaforma ha diverse caratteristiche di prim’ordine che permettono agli utenti di godere e ottenere il meglio dalla loro esperienza di trading. Queste fantastiche caratteristiche includono la battaglia dei futures di Binance, la classifica dei futures di Binance e una funzione di conversione degli asset. Si può anche godere della funzione cross-collateral che consente di utilizzare un asset cripto per prendere in prestito un altro crypto.

Binance Trading Platform Experience

Quando si tratta di FTX, la piattaforma è progettata dai commercianti per i commercianti. A tal proposito, la piattaforma è un mercato di derivati specializzato in futures. Il collaterale utilizzato sulla piattaforma è USD. Permette anche l’uso di sottoconti per isolare le posizioni di trading l’una dall’altra. Si possono anche personalizzare i loro grafici e modificare le impostazioni dei grafici.

FTX Trading Platform Experience

Verdetto: Binance vince in questo caso grazie alla sua esperienza di trading superiore che combina varie caratteristiche che rendono il processo interessante e coinvolgente.

Accesso ai registri degli ordini e ai grafici


Un registro degli ordini è un’area cruciale in qualsiasi scambio di criptovalute. Per Binance, il loro libro degli ordini è “occupato” e si muove molto velocemente – a causa dell’alto numero di utenti sulla piattaforma. La piattaforma vanta un’alta liquidità soprattutto per le criptovalute di punta come Bitcoin ed Ethereum. Il libro degli ordini è facilmente accessibile, ma un principiante potrebbe trovarlo difficile da capire soprattutto quando si effettua un’operazione.

I grafici su Binance sono abbastanza facili da capire. La piattaforma ti dà l’opzione di grafici di base e avanzati completi di candele e barre di volume.

Essendo uno scambio di derivati, FTX ha un order book avanzato con un’interfaccia user-friendly. Come detto, è possibile personalizzare il layout. Piazzare un ordine è facile e permette di impostare la posizione di leva così come regolare la garanzia. I grafici sulla piattaforma sono candele che forniscono prospettive orarie, giornaliere, settimanali e annuali del mercato.

verdetto: Entrambe le piattaforme hanno un robusto portafoglio ordini, ma Binance fornisce grafici migliori per un’analisi tecnica completa.

Tipi di ordini


Entrambe le piattaforme di trading hanno una varietà di tipi di ordini per soddisfare diverse esigenze di trading. Per Binance Futures, gli ordini disponibili sono:

  • Ordine limite
  • Ordine stop limit
  • Ordine a mercato
  • Ordine stop market
  • Ordine a mercato trailing

Per FTX, i tipi avanzati di ordini sono:

  • Stop-loss limite
  • Stop-loss di mercato
  • Stop trailing
  • Prendere profitto
  • Ordini limite take profit

La funzione di stop-loss su entrambe le piattaforme aiuta ad ammortizzare i trader e gli investitori contro la volatilità

verdetto: Sembra un pareggio su questa caratteristica, dato che entrambe le borse si rivolgono al trader fornendo cinque tipi di ordini per ciascuna.

Calcolatrice robusta


Come trader, hai bisogno di una piattaforma che calcoli i numeri per fornirti un quadro chiaro dell’operazione. Il calcolatore di Binance è robusto e ti aiuta a calcolare facilmente il margine iniziale, il PnL e il prezzo di liquidazione prima di piazzare un ordine. Mostra anche il prezzo target per le posizioni lunghe e corte.

La calcolatrice di FTX non è così avanzata come le sue controparti. Serve principalmente per calcolare il Profit and Loss (PNL) sul conto e le commissioni.

⚡️ Verdetto: Binance ha un calcolatore più robusto rispetto a FTX che dà un quadro più chiaro dei diversi aspetti del commercio.

Margine isolato e margine incrociato


Quando si tratta di margini di trading, Binance offre due tipi per il suo conto futures: margini isolati e margini incrociati. Quando si effettua un trade, l’utente può scegliere il margine isolato che è indipendente per ogni coppia di trading. Per la modalità di margine incrociato, l’utente può avere solo un conto che è condiviso da tutte le posizioni.

Per utilizzare il trading a margine isolato su FTX, è necessario creare un sottoconto. Ogni posizione è indipendente con un collaterale separato che dà all’utente il controllo totale sul sottoconto. La configurazione predefinita di FTX permette all’utente di avere il collaterale in un luogo centralizzato.

⚡️ Verdetto: Il trading con margine isolato e incrociato su FTX è più amichevole e conveniente per i trader rispetto alla stessa caratteristica su Binance.

Commissioni di trading


FTX è orgogliosa di essere uno scambio di criptovalute con commissioni di transazione molto basse. Mentre hanno una struttura di commissioni a livelli, la piattaforma ha zero commissioni per i suoi market maker. I market taker hanno una commissione dello 0,07% su FTX. I token a leva su FTX attirano una commissione dello 0,1% con una commissione di gestione dello 0,03% al giorno.

Tra le commissioni di FTX e Binance, non ci sono commissioni di deposito su Binance con una struttura di commissioni a nove livelli. La commissione di taker e maker su Binance è dello 0,1%. Tuttavia, entrambe le piattaforme forniscono ai loro possessori di token nativi (possessori di TLT per FTX e possessori di BNB per Binance) grandi sconti sulle commissioni.

⚡️ Verdetto: FTX vanta commissioni di transazione estremamente basse rispetto a Binance.

Verifica dell’identità


Sia Binance che FTX prendono sul serio la verifica dell’identità come parte del loro processo Know Your Customer (KYC). Entrambi richiedono di registrarsi utilizzando un’e-mail. Per verificare la tua identità come individuo. Ti sarà richiesto di caricare documenti come la tua carta d’identità rilasciata dal governo o il passaporto. Il processo di verifica richiede da poche ore a 3 giorni lavorativi.

verdetto: FTX ha un processo di onboarding veloce e una verifica dell’identità ancora più veloce dopo aver presentato con successo i documenti richiesti.

Opzioni di prelievo


Binance supporta il prelievo di fiat dalla valuta e fornisce agli utenti numerose opzioni di prelievo. Il metodo di prelievo dipende dal proprio paese e dalla valuta. Binance permette di prelevare usando carte di credito, carte di debito, contanti o bonifico bancario.

I prelievi su FTX sono gratuiti ed elaborati in pochi minuti. Le opzioni di prelievo disponibili su FTX sono ACH, bonifico bancario, Silvergate Exchange Network (SEN), e in crypto.

Verdetto: Binance vince grazie alle sue opzioni di prelievo personalizzate in base alla regione e alla valuta.

Linea di fondo


Confrontare queste due piattaforme non è facile dato che entrambe hanno caratteristiche superiori e tassi competitivi. Guardando i parametri di cui sopra, ci sono alcune differenze notevoli. Per un trader, sia principiante che avanzato, FTX è progettato per un’esperienza di trading esemplare. FTX si vanta anche di commissioni di trading e di transazione più basse.

Detto questo, c’è un motivo per cui Binance è il principale scambio di criptovalute del mondo. Non solo ha una profonda liquidità, ma offre un centinaio di coppie di trading che danno opzioni ai trader. La piattaforma ha anche altre caratteristiche come il trading di futures, una robusta piattaforma P2P, un facile processo di onboarding, trading di margine tra gli altri.

FTX sta rapidamente lasciando il segno sulla scena delle criptovalute e la sua immensa capacità non può essere sottovalutata. Un appassionato di criptovalute esperto troverà la piattaforma ricca e utile. Per un principiante di criptovalute, Binance è ottimo poiché ha anche una Binance Academy per illuminarti sulla piattaforma e vari altri aspetti delle criptovalute.

Michele Borelli
Latest posts by Michele Borelli (see all)