Comprare Bitcoin Anonimamente E Senza Documenti: La Guida Completa

Probabilmente anche tu, se sei arrivato qui, sarai stato attirato dalle performance stratosferiche del mondo delle Criptovalute e magari anche tu sei interessato a comprare un po’ di Bitcoin. Ebbene, sei nel posto giusto perché in questo articolo ti spiegherò come acquistare Bitcoin in maniera anonima e senza documenti.

Che tu sia interessato alla rivoluzionaria tecnologia che rappresenta Bitcoin o semplicemente sia attirato dai profitti che offre questo mercato, devi sapere che per comprare Bitcoin è per lo più necessario affidarsi ad i cosiddetti Exchange, ossia delle piattaforme che possono essere centralizzate o meno, che consentono di aprire un account e poter depositare i propri Euro per poter poi acquistare varie Criptovalute oltre a poter mettere a rendita le stesse ottenendo un po’ di interessi.

Quando si apre un account su una di queste piattaforme è però obbligatorio effettuare l’identificazione fornendo i propri dati e documenti e questo aspetto spaventa non poche persone, le quali vorrebbero comprare Bitcoin anonimamente e senza documenti. In questa breve guida vedremo come poterlo fare.

Perché comprare Bitcoin anonimamente?

Molte persone fanno fatica a mostrare o fornire i propri dati personali, specialmente a piattaforme che si trovano all’estero e di cui non si ha completa fiducia (può capitare che vengano hackerate ed è già accaduto) ed inoltre non vogliono che si sappia che stanno acquistando Bitcoin, pertanto riuscire a comprare Bitcoin anonimamente e senza fornire le proprie generalità ed i propri documenti ID (qualsiasi essi siano), permette loro di dissociare l’acquisto dei BTC dalla propria identità. Quella che poi, del resto, era la missione delle valute crittografate ovvero delle Criptovalute.

Come comprare Bitcoin anonimamente

Ora vediamo quali sono i sistemi che ad oggi consentono di comprare Bitcoin senza processo KYC, ovviamente con le continue modifiche alle leggi in materia non è detto che in futuro sarà ancora possibile acquistare in maniera anonima. I metodi sono i seguenti:

  • Uso di ATM Bitcoin
  • Exchange senza KYC
  • Scambi fisici

Comprare Bitcoin anonimamente con ATM

Si stanno diffondendo sempre di più anche nel nostro Paese gli ATM che permettono di comprare Bitcoin in contanti; si tratta di macchinari molto simili agli ATM delle banche, i quali permettono di comprare BTC in modo rapido, ma soprattutto fisico.

Come procedura è davvero molto semplice, basterà infatti cercare l’ATM più vicino alla propria abitazione, scegliere sull’ATM di acquistare Bitcoin o altre Criptovalute qualora consentito, visualizzare il tasso di conversione e procedere con la conversione, considerando che ci sarà uno spread probabilmente non troppo conveniente rispetto all’acquisto fatto su un Exchange.

Chiaramente non si riceveranno monete fisiche ma i Bitcoin saranno trasferiti su un proprio wallet di cui si dovrà scansionare il QR o inserire l’address. C’è da evidenziare che purtroppo molti ATM hanno cominciato a chiedere l’identificazione, specialmente per importi elevati.

Comprare Bitcoin su un Exchange senza KYC

Un tempo esistevano molti Exchange che non richiedevano di identificarsi per poter comprare Bitcoin, per cui era sufficiente registrarsi alla piattaforma.

Oggi è sempre più difficile trovare Exchange che non richiedano di effettuare la procedura KYC, a causa delle sempre più stringenti normative in materia di riciclaggio.

Comprare Bitcoin attraverso scambi diretti

Un altro sistema per riuscire ad ottenere Bitcoin senza dover rilasciare alcun documento ad enti centralizzati è quello del mero scambio in forma fisica con un altro soggetto che detiene Bitcoin e può inviarli dal suo wallet.

Si tratta di uno scambio diretto tra portafogli (wallet), acquistando i Bitcoin in contanti da Miners e venditori professionisti.

Conclusioni

Insomma, come è facile intuire da quanto sopra esposto, è sempre più difficile trovare dei modi per comprare Bitcoin anonimamente e senza documenti, poiché la procedura KYC è richiesta per legge e gli operatori che vogliono offrire servizi nel settore devono per forza adeguarsi.

Se però è vostro interesse, a tutti i costi, entrare nel mondo delle Criptovalute ed acquistare Bitcoin e non avete qualcuno che possa comprarli per voi, la soluzione alternativa ma sempre valida è quantomeno affidarsi a degli operatori che siano solidi dal punto di vista della sicurezza e affidabili dal punto di vista economico. I vostri dati saranno protetti quanto più la società a cui li affidate si dimostrerà seria e voi avrete i vostri Bitcoin con una certa tranquillità.

Michele Borelli
Latest posts by Michele Borelli (see all)